• Libri heimat
  • Libri heimat premio
  • Libri heimat

GIÙ PER LA DISCENDERIA

Email
La miniera di Montebuono: una storia di fatiche, di lutti e di giustizia negata


Due minatori morirono cinquant’anni fa in una miniera di mercurio a Montebuono, nella Maremma Toscana. Soffocati dall’ossido di carbonio, secondo il referto del medico, confermato dalle autorità minerarie e ribadito dalle risultanze processuali. Si sarebbe trattato di un incidente sul lavoro, una tragica fatalità che non aveva colpevoli e non comportava indennità. Fu proprio così? Questo volume ricostruisce, per la prima volta in maniera dettagliata, quella lontana vicenda, alla luce di testimonianze, documenti, memorie personali che capovolgono le conclusioni di allora: quella tragedia fu il risultato di colpevoli carenze nei sistemi di sicurezza, di insufficienti mezzi di protezione, di modi e tempi di lavoro non sempre rispondenti alle norme di legge e agli accordi sindacali. Il discorso non si ferma qui. L’intero processo di lavorazione del mercurio viene preso in esame, con i risvolti tecnici della produzione e le conseguenze sanitarie, economiche, sociali che ne derivarono in tutto il distretto minerario dell’Amiata. Il libro è corredato da una abbondante documentazione fotografica dei luoghi e delle persone coinvolte in quella drammatica storia del lavoro in miniera.
9788885951006.jpg9788885951006.jpg
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo:
Prezzo di vendita: 12,50 €
Prezzo di vendita IVA esclusa: 12,50 €
Descrizione

Autore: Gianni Bragato              

Formato: 16X23,5 

Coperitina: Brossura

ISBN:9788885951006

 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.